fbpx

Quanti BTU occorrono per raffrescare o riscaldare una stanza?

Prima di rispondere alla domanda è necessario conoscere, almeno in modo approssimativo, cosa sono i BTU. Il British Thermal Unit è l’unità di misura dell’energia: 1 BTU equivale a 1055,06 Joule. Per quanto riguarda i climatizzatori il BTU è, in sostanza, l’indicatore della loro potenza di riscaldamento e di refrigerazione. Ecco perché non può esserci una risposta univoca alla nostra domanda. L’indicatore da tenere in considerazione e che guida la scelta è la grandezza della stanza: più è grande, più BTU occorrono per raffrescarla o riscaldarla. Il nostro consiglio, come mostrato nell’immagine accanto, è quello di optare per un condizionatore da 7000 Btu in ambienti piccoli di circa 20 mq; 9000 Btu in ambienti di circa 25 mq; 12000 Btu in ambienti di circa 35 mq; 18000 Btu in ambienti grandi di circa 50 mq. Sapere questo e tenerlo a mente è fondamentale durante la scelta del condizionatore al fine di appagare al meglio le proprie esigenze, evitando così di comperare un prodotto sottodimensionato, che si potrebbe rivelare quasi del tutto inutile, o sovradimensionato, con conseguente dispendio di denaro in bolletta.